cerca

Mercati e Covid-19

Borsa boom. C'è ottimismo sul calo dei contagi

Ftse Mib in crescita del 6%. Future Usa positivi

Borsa boom. C'è ottimismo sul calo dei contagi

Torna la liquidità in Borsa. Soprattutto a Piazza Affari che nella prima parte della giornata si conferma una delle migliori in Europa con l'indice principale, il Ftse Mib che riaggancia la quota dei 16mila punti. Il progresso è del 6%. Una boccata di ossigeno per gli investitori che si stanno ancora leccando le ferite. Il valore complessivo delle quotazioni dei titoli principali resta ben sotto i livelli massimi. Cinque settimane fa l'indice più rappresentativo del listino milanese era a 25.477 punti il 35% in più rispetto a oggi. Non ci sono titoli con segno negativo e le azioni imigliori sono Exor (+19%), Nexi (11,6%), Stmicroelectronics (+12,45%) e Salvatore Ferragamo (+10%).Rialzi importanti anche per  Intesa Sanpaolo (+5,8%), Eni (+8,7%), Unicredit (+5,2%), Stm (+1%) e Generali (+6,7%).  E la tendenza potrebbe durare tutta la giornata. A Wall Street, dopo il calo di ieri,
i contratti future che anticipano il comportamento degli investitori sono in rialzo. A trainare le aspettative positive, oltre al possibile varo del bazooka di Trump e cioè del pacchetto di aiuti da 2 mila miliardi di dollari negli Usa,  c'è anche la l'idea che che
il contagio del Covid-19 sia in rallentamento in Italia. Che resta agli occhi esteri uno dei Paesi più colpiti dall'emergenza coronavirus. Per ora solo una speranza. Ma in genere la finanza anticipa gli avvenimenti e si si spera solo che non sbagli anche questa volta.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro