cerca

i segreti di palazzo koch

Il dramma dei capi Bankitalia

Vietato anche a loro pagare caffè e pasti con gli spicci. Si può saldare solo con la chiavetta unica. Sindacato dei dirigenti sul piede di guerra

Il dramma dei capi Bankitalia

Altro che meccanismo di stabilità europea, vigilanza e crac bancari, o anche fusioni e debito pubblico. Per i dirigenti della Banca d’Italia uno dei problemi più gravi che devono affrontare in questo momento è il caffè. Già, da qualche tempo a Palazzo Koch dalla moneta unica si è passati alla chiavetta unica. Anticipando la tendenza che spinge per restringere l’uso del contante, Via Nazionale ha fatto anche di più: lo ha completamente eliminato. E nei suoi bar interni, per gustare cappuccino e cornetto, non si può più usare cartamoneta e conio ma solo le chiavette di plastica, quelle che si usano nei distributori automatici, da caricare a cura del dipendente. Una scelta assolutamente coerente con il fatto che la banca sia da tempo impegnata nella promozione di strumenti di pagamento alternativi al contante, più comodi e tracciabili. Ma la rivoluzione ha lasciato sul terreno un grande scontento. Soprattutto ai piani alti della banca. L’impossibilità di...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro