cerca

i conti

Altro che tagli, le accise sono un affare

Nel 2018 incassati 34 miliardi. il 75% da benzina e gasolio

Stangata sulla benzina per il maxi-ponte

Dovevano essere le prime tasse a saltare con l’avvento del governo giallo-verde. «Le accise di 80 anni fa con il governo Salvini non ci saranno più» scriveva su Facebook il vicepremier leghista. Ma le tasse maledette dagli automobilisti sono ancora lì, al loro posto. Pronte a svuotare i portafogli di chi si ferma al distributore e contemporaneamente ad arricchire le casse dello Stato. A dimostrarlo sono i dati dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli che spiegano come delle quattro macroaree su cui si concentrano le attività core dell’ente il settore delle accise è quello che in proporzione assicura i maggiori introiti all’erario.

L'INCASSO
«Le entrate accertate relativamente alle accise sui prodotti energetici, gas naturale incluso, sull'energia elettrica, sulla birra e le bevande alcoliche, nonché sull'imposta di consumo sugli oli lubrificanti e sulle entrate correlate, nel 2018 - spiega l’Agenzia - ammontano a...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro