cerca

PAGAMENTI DIGITALI

Facebook "stampa" la sua moneta. Sarà Libra e partirà nel 2020

Concorrente del Bitcoin e di Ethereum

Facebook  "stampa" la sua moneta. Sarà Libra e partirà nel  2020

Facebook

Insieme a Bitcoin ed Ethereum ci sarà presto un'altra moneta virtuale per regolare le transazioni su internet. La sta progettando il fondatore di Facebook, Marck Zuckerberg, che la lancerà già il prossimo anno. Si chiamerà  Libra. E dalle premesse sarà un importante competitor delle criptovalute più conosciute. Anche perché a entrare nella rete ci sono  già importanti aziende multinazionali come la Visa, Mastercard, Paypal, Uber fino a Iliad, il gestore low cost francese delle tlc.  La rete Libra utilizzerà la tecnologia blockchain open source, che permetterà la creazione di un nuovo ecosistema finanziario con nuovi utilizzi a favore dell'innovazione. Per superare uno dei principali ostacoli alla comprensione e all'uso comune delle monete virtuali più conosciute, la Libra avrà una bene sottostante a garanzie del suo valore. Un riserva di asset reali per assicurare la sua stabilita' e proteggerla dalla speculazione. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro