cerca

Il salasso sulla A24 e A25

Estate economica sull'Adriatico. Aumento dei pedaggi autostradali rinviato al 31 agosto

Annuncio del ministero delle Infrastrutture

Estate economica sull'Adriatico. Aumento dei pedaggi autostradali rinviato al 31 agosto

Ferie economiche per chi si muove da Roma verso l'Abruzzo. Il temuto rincaro del pedaggio non ci sarà , almeno fino al 31 agosto. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che sta lavorando da mesi al dossier, ha chiesto e ottenuto dal concessionario Strada dei Parchi il blocco dei rincari dei pedaggi in attese della definizione del nuovo Piano economico finanziario, atteso da cinque anni, nel corso dell’estate. Lo annuncia il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il Mit, sensibile alla tutela degli utenti che viaggiano sulle due autostrade tra Abruzzo e Lazio, si è impegnato, insieme al Mef, affinché si arrivi entro luglio alla definizione del Pef, in accordo con le deliberazioni dell’Art sulle tariffe, e contestualmente alla predisposizione di un piano finanziario di convalida per l’esecuzione di opere di messa in sicurezza sismica, per un importo pari a circa 700 milioni di euro coperti da contributi pubblici. Insomma sicuramente qualche euro alla fine gli utenti dovranno pagarlo per mettere in sicurezza una delle autostrade più a rischio sismico d'Italia. Ma il sacrificio è rinviato a dopo l'ultimo bagno nel mare Adriatico.  

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro