cerca

Leonardo Ventura <br /> Cassa Ragionieri e Bnp Paribas Reim Sgr firmano il contratto per la gestione del fondo immobiliare cui conferire il patrimonio immobiliare residenziale dell'Istituto di previdenza.

Asiglare l'accordo il presidente dell'Ente Paolo Saltarelli e Ivano Ilardo, amministratore delegato e direttore generale della Sgr. «Bnp Paribas ha messo sul tavolo i suoi punti di forza: competenza, trasparenza e solidità», spiega Ilardo. «La dismissione del patrimonio immobiliare rappresenta senza dubbio un'operazione molto delicata, soprattutto in questo momento di mercato». Il prossimo passo sarà la valutazione del patrimonio da parte di Praxi Spa, esperto indipendente del costituendo Fondo immobiliare, nominato da Bnp Paribas Reim Sgr. Il valore stimato di mercato libero e disponibile è di circa 700 milioni di euro (il valore di mercato attuale stato occupati, comprensivi gli spazi comuni, è di circa 560 milioni di euro). In seguito alla valutazione di Praxi prenderanno il via le vendite, destinate in prevalenza agli attuali inquilini che, grazie all'appartenenza della Sgr al Gruppo Bnp Paribas, potranno beneficiare della gamma di prodotti di finanziamento della Bnl. «Gli inquilini sono considerati gli acquirenti naturali degli immobili», evidenzia il presidente Cnpr Paolo Saltarelli. «Il 15 novembre incontreremo le loro associazioni e i rappresentanti delle istituzioni per illustrare il processo di dismissione e le iniziative che potranno essere intraprese a loro favore. D'altra parte, nella gara era previsto un punteggio cospicuo per le iniziative proposte per favorire l'acquisto degli immobili da parte degli inquilini. L'offerta di Bnp Paribas propone un pacchetto con tutele particolari che prevede agevolazioni per i ceti con redditi più bassi o per presenze di disabilità in famiglia. Ciò avverrà attraverso una scontistica che terrà conto delle condizioni di mercato e del valore del bene come occupato». «Bnp Paribas - continua il numero uno dell'Istituto di previdenza, che è stata assistita da Gianni, Origoni, Grippo & Partners per gli aspetti legali e da Kpmg Advisory spa per quanto riguarda gli aspetti della consulenza finanziaria - è una società con una solidissima esperienza nelle attività che abbiamo messo a gara». Poi aggiunge che «le operazioni di dismissione saranno gestite interamente dalla Sgr e prenderanno il via già nel 2012, rispettando quelle che sono le tempistiche imposte dalla legge in materia di firma dei contratti e di verifiche di regolarità edilizia e catastale».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni