cerca

spettacolo in bancarotta

Clamorosa Sandra Milo, la sfida a Conte: sciopero della fame

Clamorosa Sandra Milo, la sfida a Conte: sciopero della fame contro il governo

Sandra Milo scende in campo. Vuole difendere i diritti dei lavoratori dello spettacolo e non solo. Sfida il premier Giuseppe Conte. "Faccio lo sciopero della fame per la gente disperata", dice a radio Rai l’attrice (da sempre molto attenta ai problemi sociali). Nei giorni scorsi, ad inizio quarantena, Enrico Montesano aveva registrato una video-lettera al premier per chiedere di aiutare anche il mondo dello spettacolo (e tutto l’indotto che gravita attorno) nel periodo della pandemia. Poi tantissimi artisti hanno lanciato appelli: da Maurizio Mattioli e De Sica. Passando per cantanti, comici e altri attori.

Per approfondire leggi anche: La musica si ferma: da Vasco e Tiziano Ferro concerti nel 2021

"Senza spettacoli e concerti, il settore è al collasso": un vero grido di dolore. Unanime. Adesso Sandra, la solita Sandra con il suo inimitabile sorriso e la voce inconfondibile, mostra tutta la sua determinazione. Quella che ha sempre avuto per superare tanti momenti difficili. Lei, una vera diva della televisione e della Dolce Vita, chiede al premier di aiutare le famiglie in difficoltà. Vuole incontrare Conte. Da oggi inizia il suo sciopero della fame. 

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"
Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore