cerca

furia

Serena Enardu e Pago imbufaliti contro il GfVip. Così vanno fuori di testa

Serena Enardu e Pago imbufaliti contro il GfVip. Così vanno fuori di testa

Lunedì sera, durante la decima puntata del GFVip, Pago è stato messo in guardia dal fratello Pedro che aveva perso il gradimento del pubblico a causa del suo essere succube di Serena Enardu: “Sta rovinando il tuo percorso di artista, doveva aspettarti fuori”, il cantautore prima ha risposto che era stato proprio lui a dare il via libera agli autori per l’ingresso della fidanzata nella casa di Cinecittà (dunque non era affatto sorpreso del suo arrivo come invece ha fatto credere dalla pantomima a favore di telecamera, nda), poi si è irritato per il like che Serena ha messo alle foto nude di Alessandro, il tentatore con il quale si è strusciata a Temptation Island e infine, dopo le furbe frustate psicologiche di Serena, ha fatto retromarcia mettendo la modalità tappetino: “Sono io che devo chiederle scusa, ho sbagliato, non dovevo attaccarla, dovevo stare dalla sua parte. Se esce lei, voglio uscire anch’io”. Le urla della coppia si sono sentite per tutta Cinecittà e Barbara Alberti ha commentato: “Che brutta scena, Serena sta esagerando. Ci sono cascati”. Si suppone nei “tranelli” degli autori.

Per approfondire leggi anche: Antonio Zequila che doti nascoste al GfVip

Il post puntata è stato infuocato. In camera da letto, Serena Enardu si è difesa a oltranza: “Sti ca**i del like, è una fesseria, non provo alcun sentimento per Alessandro. Potevo non metterlo, bella co**iona, così lo prendevo per il c**o. Io preferisco che metta like e dica è una bella donna, non c’è un ca**o di niente. Hanno voluto costruire e montare il caso. Se mi stavo invaghendo di Alessandro? Ma…. Uhm.. dai…. È un bravissimo ragazzo e una persona squisita non si meritava di finire in questo mer**io, mi dispiace più per lui che per Pago. Della forma non me ne sbatto un ca**o, non sono una subdola del ca**o, siamo tutti bravi a fare le cose di nascosto. Io quello che mi passa per la testa faccio”.

Antonella Elia le ha fatto notare che a 40 anni la forma conta, mentre Paola Di Benedetto le ha detto in faccia che ha sbagliato: “Proprio a lui dovevi mettere il like?! E’ orrendo quello che si è visto, dovevi chiedere scusa e basta” e Serena: “Così fai tu, bella mia”. La Enardu rivela che nella capanna si era messa d’accordo con Pago per non cadere in eventuali imboscate a uso e consumo televisivo: “In capanna decidiamo su cosa fare. Avevamo deciso che se fosse successa una cosa del genere lui non doveva massacrarmi, ma doveva difendermi e parlarne in altra sede”. La Di Benedetto ha sottolineato che a questo giro sarebbe stato folle prendersela con il fidanzato, ma l’ex tronista: “Io sono fatta per stare sola, voglio andar via, ho sbagliato” e Paola: “Ma se hai fatto un casino per entrare! Improvvisamente non hai più le pa**e?!”. Poco dopo in giardino Serena ha pianto e fatto la vittima con il fidanzato che completamente soggiogato ha detto: “Io me l’aspettavo, sapevo che non sarebbe stato facile, non immaginavo però che ti avrebbero messo in mezzo così. Perché sei venuta se pensi che questo sia solo il Grande Fratello e non la nostra vita?”, “Io sono la me**a, la str**za, tu sei quello che vince. Tuo fratello ha preso un aereo per dire sta tro**ta. Se esco io non ti mettono più in nomination, fidati” ha incalzato Serena e il cantante: “Adesso non vinco più niente. Non uscire pensando di farmi un piacere. Sto pensando quello che pensi tu, lo sapevo che sarebbe successo qualcosa. Chi se ne frega di quello che pensano gli altri”.

La Enardu tira in ballo il figlio e Pago: “Sono disposto a buttare tutto all’aria. Sono io che decido delle mia vita, cosa ca**o vogliono quelli che ridono e contestano? Chi se ne frega! Qui il gioco è così, te l’avevo detto che ci avrebbero fatto inca**are e litigare, dovevamo essere forti” e la sarda: “Il debole sei stato tu, questo è un gioco al massacro”. Il cantautore rincara la dose contro la produzione: “Non è che hanno montato apposta però volendo possono lasciarci tranquilli, non fanno venire mio fratello, non mostrano la foto. In altri tempi avrei combinato un casino, avrei spaccato tutto, se lo ricordavano per anni. Avremmo fatto pace dopo una settimana. Questo è un tro**io che non esiste. Ti ho fatto venire qui io, quando me l’hanno chiesto ho detto subito sì. E a mio fratello gliel’ho detto che siamo felici io e te” e Serena acida: “che ca**o me ne frega, devi convincere Pedro?!”. A questo punto, Pago si è alzato per prendere del vino e l’ex tronista ripensando a Pedro che aveva definito il fratello “artista”, ha bisbigliato con lo stesso tono sminuente usato a Temptation Island Vip: “Artista, poi…”.

La lunga chiacchierata è scivolata su Licia Nunez antipatica a Pago e simpatica a Serena. “L’ho nominata perché ci parlo ogni due settimane e non ho notato una particolare preferenza da parte tua. Hai un ottimo feeling con Antonella, Paola e Clizia” ha osservato il cantautore aggiungendo di non considerarla una sua preferita anche perché le piacciono le donne. Il cantante ha concluso affermando che avrebbe fatto di tutto per farla rimanere in casa, ma salvo sorprese choc Serena, al televoto con Licia, è spacciata.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro