cerca

attacco al gf vip

Adriana Volpe contro la Rai. Così svela la clausola sulla gravidanza

Adriana Volpe contro la Rai. Così svela la clausola sulla gravidanza

Antonella Elia è una delle regine indiscusse del Grande Fratello Vip 4. Punge, sfotte e affila le armi per le prime “risse” (“Elisa si vergogna di dirmi in faccia quanto sono stro**a”), ma è anche una donna con un grande rimpianto, quello di non aver avuto figli. In settimana ha confidato ai coinquilini il rammarico per la maternità mancata: “Adesso è tardi, i figli vanno fatti all’età giusta, ma sento la mancanza di un cucciolo da coccolare e quando ne vedo uno è un momento struggente”. 

Per approfondire leggi anche: ELISA DE PANICIS AGITA I VIP

In diretta, sollecitata da Alfonso Signorini, ha ammesso con un’espressione di estrema tenerezza: “Per me erano importanti altre cose, l’istinto materno è venuto tardi. Vedevo la maternità come distante e paurosa, davo la precedenza alla mia voglia di sopravvivenza a tutti i costi, sopravvivere in due sarebbe stato complicato, ci voleva un uomo che portasse cibo nella caverna, ma non ho mai incontrato uomini giusti. Sì forse sono stata arida”.

Il suo alter ego è Adriana Volpe che ha fatto di tutto per avere una figlia e in due minuti sputtana la Rai: “Mi facevano firmare un contratto in cui c’era scritto che in caso di gravidanza dovevo dare immediata comunicazione e l’azienda poteva decidere di rescindere il contratto con la postilla "nulla sarà dato e nulla sarà dovuto". Per anni ho combattuto per far annullare quella clausola. Mi sono sposata nel 2008 ed è stata cambiata nel 2012. Era una spada di Damocle. Ho fatto una battaglia pazzesca”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro