cerca

rieccolo

Celentano resuscita "Adrian": così ritorna il cartoon

Celentano resuscita "Adrian": così ritorna il cartoon

Tornano tutti e due: Adriano Celentano e Adrian. Questa sera su Canale 5 (ore 21.30 circa), ripartono sia lo show dell’artista sia la graphic novel del suo alter ego. Buona la seconda dopo il flop della prima? Vedremo.

Intanto qualcosa è cambiato e almeno dalle indiscrezioni sembra che siano stati apportati molti correttivi.  A fine gennaio 2019 Adrian, preceduto da un battage pubblicitario sfonda timpani e sfonda qualcos’altro, deluse le aspettative e il pubblico lo rifiutò al punto da far scendere lo share sotto il 10%. Mancava un filo logico e soprattutto mancava Adriano Celentano che si mostrava in video con il contagocce.

Il programma fu sospeso ufficialmente per un malanno stagionale del celebre cantante, ora è guarito e come ha detto Silvia Toffanin durante il surreale faccia a faccia a “Verissimo”:  “Tu ci devi essere questa volta. Punto”. Celentano ha spezzato una lancia in favore di Adrian, eroe dileggiato dal pubblico: “Adrian tratta praticamente tutti i temi tranne uno. Il pubblico amerà più Adrian che Adriano. Fino a che il pubblico non si accorgerà di Adrian, io sarò salvo. Io vorrei essere come Adrian, ma purtroppo c'è ancora molta strada da fare. Ho scritto Adrian perché sono molto preoccupato per come vanno le cose, sono preoccupato da un bel po’ di tempo per i cambiamenti climatici: d’estate fa freddo e d’inverno si va al mare”. Lo show rimane avvolto nel mistero, di certo si sa che Adriano Celentano si farà vedere in carne, ossa e telepredicozzo (curioso però che gli spot pubblicitari non propongano immagini attuali, ma spezzoni di vecchi film o prove di show passati, nda) e che schiererà l’artiglieria pesante.

Il sito Dagospia ha diffuso una foto esclusiva del parterre da Telegatti tv: Paolo Bonolis, Gerry Scotti, Carlo Conti, Massimo Giletti, Piero Chiambretti sono stati immortalati a fianco del “Molleggiato” per antonomasia. Se non piace Adrian, piaceranno i volti cari ai telespettatori. In più ci saranno Ligabue e i Legnanesi. Gli argomenti che Celentano toccherà saranno il clima (cosa pensa di Greta Thunberg?), il femminicidio, gli OGM, la politica dell’accoglienza e probabilmente una critica alla brutta deriva della televisione di oggi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro