cerca

policlinico gemelli

Cecchi Gori operato d'urgenza per appendicite

Il produttore cinematografico in terapia intensiva è stabile

Cecchi Gori operato d'urgenza per appendicite

Vittorio Cecchi Gori operato d'urgenza al Gemelli. Ore 15.43 di sabato 28 settembre: sul cellulare del prof. Antonio De Luca, medico legale e amico di Cecchi Gori, arrivano varie chiamate partite dal telefono dell’ex produttore.  “Vittorio trema, sta male”, racconta al medico un assistente di Cecchi Gori. “Arrivo”, risponde De Luca - che due anni fa gli ha salvato la vita durante un improvviso malore. Al quartiere Parioli arriva il 118. Cecchi Gori viene trasportato in ospedale. Appendicite.  Operazione in serata. “L’intervento, come informa il nosocomio, è andato bene e al momento le condizioni del paziente sono stabili e il trend in miglioramento lascia prevedere una rapida dimissione dalla terapia intensiva post chirurgica”. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro