cerca

Notte Europea dei Ricercatori

Piero Angela diventa cittadino onorario di Frascati

Il giornalista e conduttore televisivo di fama internazionale sarà insignito dell'onorificenza del Civis Tusculanus

Piero Angela diventa cittadino onorario di Frascati

Piero Angela

Piero Angela, giornalista, scrittore, divulgatore scientifico e conduttore televisivo di fama nazionale e internazionale, sarà insignito dell’Alta onorificenza del Civis Tusculanus venerdì 28 settembre 2018 in un incontro pubblico che si terrà nelle Scuderie Aldobrandini del Comune di Frascati. Piero Angela, che sarà a Frascati nell’ambito della XIII edizione della Notte Europea dei Ricercatori, è stato scelto in quanto rappresenta una delle più importanti personalità che hanno dedicato e dedicano la propria vita ed il proprio impegno alla diffusione della cultura scientifica in Italia e nel mondo.

L’Amministrazione comunale di Frascati torna così ad assegnare un istituto di prestigio come la cittadinanza onoraria, che in passato era stato dato sia a personalità di rilievo nazionale e internazionale del mondo della cultura, della scienza, delle arti, dello sport e del sociale; sia a importanti cittadini di Frascati, per la meritoria attività svolta in favore della comunità.

Il conferimento è arrivato nel corso del Consiglio Comunale di ieri, giovedì 9 agosto 2018, durante il quale con voto favorevole tutti i Consiglieri presenti hanno approvato la proposta del Sindaco Roberto Mastrosanti che è anche Presidente di Frascati Scienza. «A circa 20 anni dal Civis Tusculanus al Premio Nobel Rita Levi Montalcini, come Amministrazione abbiamo deciso di conferire un nuovo riconoscimento ad un importante studioso, giornalista, saggista come Piero Angela, per sottolineare l’importanza e la centralità che la ricerca e la divulgazione scientifica ha per Frascati e l’Italia intera - dichiara il Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti, promotore dell’iniziativa -. Abbiamo ravvisato in Piero Angela la sintesi perfetta che in qualche modo racconta anche il nostro territorio, la più vasta area europea della ricerca, che in passato ha ospitato importanti personalità del mondo della ricerca, che vedrà ingrandire la propria comunità di scienziati, grazie all’insediamento del nuovo progetto del DTT, e che da anni con Frascati Scienza e la Notte Europea dei Ricercatori trova forme innovative e originali per divulgare la scienza». «Ringrazio tutti i Consiglieri Comunali che hanno votato la proposta e che hanno dato prova di compattezza su un tema caro alla città non soltanto in termini di immagine, ma anche di indotto presente e futuro - conclude il Sindaco Mastrosanti -. Infine ringrazio il Presidente dell’Associazione Aps Idee Nuove Massimo Papini e il Responsabile culturale Matteo Martini, per la fattiva collaborazione data all’Associazione Frascati Scienza e all’Amministrazione comunale».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni