cerca

Milly-Biancaneve e il principe piacione E «Ballando» straccia «La corrida»

A Emanuele Filiberto è andato a pennello il debutto in pista. Lo smoking con farfallino, impeccabile. I passi a due con la sinuosa Titova, un bijoux, anche per il tocco casual: via il papillon, camicia sbottonata quel tanto che basta. Surclassato l'aspirante sexy-boy Bettarini, bei muscoli ma troppo lumacone. Stracciato, poi, Sgarbi, svelto a discettare quanto imbalsamato nel tango. E, orrore, col girovita bolso, a giacca sbottonata. Vittorio, meglio le liti che le tagliatelle. Li. Lom.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro