cerca

paura maltempo

Il Ticino esonda a Pavia. Allerta per il fiume Po

Il Ticino è esondato nel rione del Borgo Basso, a Pavia. Allerta per il Po da Cremona

Il Ticino esonda a Pavia

Il maltempo non dà tregua. Nella provincia di Pavia dove la situazione dei fiume è sempre più critica, durante la notte tra domenica 24 e lunedì 25 novembre il Ticino è esondato lungo il Borgo Basso. L'acqua ha invaso via Milazzo superando gli argini. Dall'alba la protezione civile e gli addetti del Comune stanno assistendo i residenti nell'evacuazione. Intanto al Ponte della Becca, il Po continua a gonfiarsi e alle 8 ha raggiunto i 5,85 metri sopra lo zero allagando le aree golenali oltre gli argini maestri.

In Liguria un tratto di viadotto lungo l'A6 è crollato per una frana, mentre in Piemonte una voragine si è aperta sull'A21. Il corpo di una donna travolta dal fiume Bormida è stato recuperato nell'Alessandrino. Oggi allerta rossa in Emilia Romagna; arancione in Abruzzo, Calabria, Piemonte, Veneto, Marche, Lombardia e Puglia; gialla in Val d'Aosta, Trentino Alto Adige, Campania, Molise, Basilicata, Umbria, Sicilia e Sardegna.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro