cerca

emergenza

A Lampedusa salvati 149 migranti. In 15 sono ancora dispersi

Calano gli sbarchi dei migranti in Italia

Continuano le ricerche a largo di Lampedusa dove questo pomeriggio un barcone carico di migranti si è rovesciato a circa un miglio dall’isola dei Conigli. Si cercano una quindicina di dispersi mentre sono 143 i migranti che sono stati messi in salvo. A rendere più difficili le operazioni di ricerca le pessime condizioni meteo marine. Tutto era cominciato quando un cittadino ha segnalato alla Guardia Costiera di Lampedusa di aver avvistato un barchino in difficoltà a meno di un miglio dalla costa. Lo rende noto un comunicato. Immediatamente inviate sul posto 4 motovedette della Guardia costiera ed allertati un elicottero ed un aereo della Guardia Costiera di Catania. Le motovedette, giunte sul posto hanno individuato un barchino di circa 10 metri in difficoltà con circa un centinaio di persone a bordo che, verosimilmente per le cattive condizioni meteo marine, subito dopo si è capovolto. Gli equipaggi delle motovedette hanno soccorso e recuperato 143 persone cadute in mare. Attualmente, le 143 persone recuperate sono giunte in porto a Lampedusa. La Guardia Costiera ha chiesto l’intervento anche di un pattugliatore e due motovedette della Guardia di Finanza. In volo, per continuare le ricerche, anche un aereo Frontex e allertato anche un mezzo aereo della Marina Militare. Attualmente non sono stati avvistati corpi privi di vita. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro