cerca

finale tragico

Coppia scomparsa a Piacenza, il corpo di Elisa trovato nel bosco

Catturato Massimo Sabastiani, accusato dell’omicidio dell'amica di cui era innamorato

Scomparsi a Piacenza, catturato Massimo Sebastiani: è sospettato di aver ucciso l'amica

È finita nel peggiore dei modi, dopo 13 giorni di speranze e preghiere, la ricerca di Elisa Pomarelli, la 28enne di Piacenza scomparsa il 25 agosto insieme a Massimo Sebastiani. L’operaio 45enne, rintracciato oggi pomeriggio dai carabinieri e già indagato per omicidio e occultamento di cadavere, si nascondeva all’interno del solaio di una casa nelle colline piacentine. Ascoltato per ore dagli inquirenti, è stato lui stesso a portare i carabinieri del Reparto Operativo in un casolare abbandonato nelle campagne a Sariano di Gropparello.

I due erano stati visti per l’ultima volta insieme mentre pranzavano in una trattoria. Poi della 28enne nessun’altra segnalazione. L’operaio, invece, era stato visto altre volte, solo, nel corso della stessa giornata: ad esempio era stato ripreso mentre faceva benzina alla sua auto poi trovata parcheggiata nel cortile di casa con all’interno il cellulare spento.

Nei giorni scorsi i Ris avevano fatto un sopralluogo nella casa del Sebastiani a Carpaneto e anche verifiche nel cortile e nella zona attorno al pollaio alla ricerca di elementi utili alle indagini.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro