cerca

irruzione

Milano, protesta al centro islamico. In 30 forzano ingresso con l'imam e pregano

Carabinieri e Digos davanti alla struttura di viale Jenner

Roma Non si fermano all'alt e sparano ai carabinieri Caccia a una Mercedes

Una trentina di musulmani, guidati da un imam egiziano di 47 anni, ha forzato l’entrata dell’Istituto culturale islamico di viale Jenner a Milano e si è messo a pregare. L’atto dimostrativo, avvenuto attorno alle 18.30 di oggi, era una protesta contro il licenziamento della guida spirituale da parte dei vertici dell’Istituto di viale Jenner. Gli occupanti lasceranno lo stabile entro la serata. Sul posto carabinieri e Digos.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni