cerca

POLITICA

Ferrovie vuole il trasporto pubblico romano: "Atac è fallita, tocca a noi"

Ferrovie vuole il trasporto pubblico romano: "Atac è fallita, tocca a noi"

Ferrovie dello Stato esce allo scoperto. L'amministratore delegato del gruppo Renato Mazzoncini vuole il trasporto pubblico romano. Attenzione, non Atac, ma la gestione di bus e metro della Capitale che il comune dovrebbe mettere a bando. Le sue parole di ieri in  commissione Trasporti alla Camera non lasciano spazio a dubbi e mettono fine aigossip e alle voci che si rincorrono ormai da mesi. 

Ferrovie vuole il trasporto pubblico romano: "Atac è fallita, tocca a noi"
„"Quando Atac mollerà la rete saranno già pronte le aziende straniere", spiega Mazzoncini. Quindi "o ci muoviamo noi o si muoveranno sicuramente loro". Ad esempio, segnala, "DB (Deutsche Bahn), Germania, ndr)e Ratp (Regie autonome des transports parisiens, Francia, ndr) sono già qui e stanno lavorando". Insomma, prima o poi "gli enti locali di sicuro molleranno- dice l'ad di FS- e l'unica grande azienda italiana in grado di intervenire è FS" visto che "siamo l'unico soggetto che puo' proporre un'integrazione anche dal punto di vista tariffario".

Mazzoncini precisa: "Se la domanda che mi fate è se mi interessa l'Atac la mia risposta è no, mentre se mi chiedete se siamo interessati al trasporto pubblico di Roma, la mia risposta è sì. E se poi mi chiedete se c’è un’interlocuzione in corso con il Comune vi risponderei sì. D’altronde sarebbero degli sprovveduti se non lo facessero, perché l'azienda con 1,7 miliardi di debiti è tecnicamente fallita". “

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/politica/ferrovie-vuole-il-trasporto-pubblico-romano-atac-e-fallita-tocca-a-noi.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni