Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

IL CORONAVIRUS NEL MONDO - 21 MAGGIO

Milano, 21 mag. (askanews) - Alcune immagini dal mondo sull'emergenza coronavirus, il 21 maggio. Si torna a passeggiare sulle spiagge della Bretagna, fra cui Saint-Malo. Passeggiate sotto stretta sorveglianza: vietati assembramenti e affollamento. Una delle spiagge è già stata chiusa dal governo per "gesti incivili" Cipro ha riaperto le scuole e ha deciso di fare tamponi su tutti gli insegnanti e i bambini. Così il primo giorno di scuola, prima di ricominciare con le lezioni, tutti si sono sottoposti a un tampone. In Nuova Zelanda, uno degli Stati in cui la strategia per combattere il virus si è rivelata fra le più efficaci, hanno riaperto anche i bar e i pub. Ma niente concerti o serate dal vivo e rigide restrizioni sul numero di persone che possono sostare nel locale. In Kenya il governo ha ordinato un enorme screening di massa per tutti i medici e gli infermieri in prima linea. Il ministero della Salute cerca di fermare il contagio in uno dei luoghi in cui più spesso si diffonde, senza le protezioni adeguate: gli ospedali. In Colombia i coltivatori indigeni hanno deciso di regalare i loro prodotti, frutta e verdura, alle persone malate di Covid-19 e costrette in quarantena. Finora hanno donato 4mila pasti.

Dai blog