cerca

#iltempodioshø

#iltempodioshø

Le sardine si sono montate la testa. Così pare almeno guardando come si muove il più noto tra i fondatori del movimento. Mattia Santori è andato in tv a dettare la linea a Zingaretti e da lui sono partite aperture timide all'invito del governatore del Lazio: "Provino a cambiare, ma noi non siamo pronti". Insomma sono in corso grandi manovre. Da Santori parte perfino una frecciata al governo: "Sui decreti Sicurezza non vedo grande discontinuità rispetto a quando c'erano i gialloverdi". Come dire adesso le sardine provano a fare la voce grossa e a dettare le loro condizioni al governo Conte. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro