cerca

lazio-eintracht

Tifosi tedeschi scatenati, invasione di campo all'Olimpico

Scontri e disordini prima della gara di Europa League

Tifosi tedeschi scatenati, invasione di campo all'Olimpico

Tensione fuori e dentro lo stadio Olimpico per la gara di Europa League tra Lazio ed Eintracht Francoforte (finita 2-1 per i tedeschi. Prima un bengala lanciato in tribuna Tevere, poi un'invasione di un facinoroso tedesco subito bloccato dagli agenti delle forze dell'ordine appena scavalcati i vetri che separano la curva Sud dal campo. Sono circa 9mila i tifosi tedeschi all'Olimpico. La polizia è entrata sulla pista di atletica per tenere sotto controllo eventuali nuovi tentativi di invasione da parte dei tedeschi, ma i gruppi più violenti degli ultras dell'Eintracht hanno cominciato a inveire contro gli agenti e lanciato petardi e bengala ad altezza uomo.

Come in una sorta di trappola organizzata, a ripetizione qualche ultra' mostra di voler scavalcare il recinto facendo avvicinare gli agenti e cominciando subito un lancio di oggetti e petardi nei loro confronti. Dopo l'ennesimo tentativo, le forze dell'ordine in tenuta anti sommossa si sono attestate in massa sotto la Sud per contenere i facinorosi tedeschi. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro