cerca

prima volta

Il coronavirus ferma lo sci. Federica Brignone vince la Coppa del Mondo

Il coronavirus ferma lo sci. Federica Brignone vince la Coppa del Mondo

«Comunque vada a finire, la mia stagione resterà indimenticabile e da record». Ma forse nemmeno Federica Brignone avrebbe immaginato un epilogo così. L’emergenza coronavirus sbarca anche in Svezia e ad Are non ci sarà alcuna resa dei conti fra la 29enne valdostana e le due principali avversarie, Mikaela Shiffrin e Petra Vlhova: la stagione femminile di sci alpino si chiude in anticipo e la Sfera di Cristallo si tinge d’azzurro.

La porta a casa Federica, dopo l’ennesimo colpo di scena. Prima la cancellazione delle finali di Cortina decisa venerdì scorso a causa dell’emergenza coronavirus, oggi lo stop al programma di Are (che prevedeva un parallelo giovedì, venerdì il gigante e sabato lo slalom), prevedibile già dalla tarda mattinata, quando il governo svedese aveva annunciato il divieto di manifestazioni sportive con oltre 500 persone. 

Per approfondire leggi anche: La Brignone allunga in classifica

Nel corso del tardo pomeriggio l’annuncio definitivo, dopo che un addetto alle piste proveniente dalle gare maschili di Kvitfjell ha accusato uno stato febbrile che ha indotto l’organizzazione e la Federazione Internazionale a prendere questa decisione. Cristallizzata dunque la classifica generale che vede al primo posto la valdostana con 1378 punti davanti a Mikaela Shiffrin (1225 punti) e Petra Vlhova (1189 punti).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro