cerca

riabilitazione e assistenza

Coronavirus, strutture accreditate a D'Amato: incontro urgente per evitare il collasso

Aris Lazio, Aiop Lazio, Foai e Unindustria scrivono all'assessore regionale alla Sanità

Coronavirus, strutture accreditate a D'Amato: incontro urgente per evitare il collasso

Emergenza Coronavirus, le sigle delle strutture sanitarie accreditate per la riabilitazione e l'assistenza chiedono un incontro urgente alla Regione Lazio  per "scongiurare il collasso" a causa dello stato di crisi economica e organizzativa delle strutture, come si legge nell'oggetto della comunicazione.

Aris Lazio, Aiop Lazio, Foai e Unindustria hanno scritto  all'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato e al direttore regionale Salute e integrazione sociosanitaria Renato Botti per "sollecitare un urgente incontro (...) al fine di approfondire alcune tematiche già affrontate nel precedente incontro in videoconferenza del 16/3/2020, ed in particolare: raggiungimento accordo "patto sociale" per scongiurare collasso delle strutture; reperimento DPI", ovvero dispositivi di protezione individuale contro il contagio dal Covid-19.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro