cerca

a processo

Luca Barbareschi rinviato a giudizio per i fondi all'Eliseo: "Dopo l'Ilva chiudono la cultura"

Luca Barbareschi rinviato a giudizio per i fondi all'Eliseo: "Dopo l'Ilva chiudono la cultura"

Accusati di traffico di influenze illecite dalla Procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta sui fondi al teatro Eliseo sono stati rinviati a giudizio Luca Barbareschi e l'ex ragioniere generale dello Stato Andrea Monorchio. A processo anche una terza persona, Luigi Tivelli, che con Monorchio si sarebbe mosso per far inserire nella finanziaria del 2017 quattro milioni di euro a favore del teatro diretto dall'attore.

In cambio della sua presunta attività di lobbing, Tivelli, secondo l'accusa del pm Antonio Clemente, avrebbe ottenuto la promessa di ricevere 70mila euro. Il gup di Roma Vilma Passamonti ha fissato la prima udienza per il 22 aprile davanti al giudice monocratico.

"Dopo l'Ilva chiudono anche la cultura", la reazione dell'attore ed ex parlamentare Barbareschi che, riporta l'Adnkronos, si rivolge direttamente al giudice: "Che faccio, oggi chiudo l'Eliseo e mando tutti a casa? Barbareschi rivendica: "Non ho corrotto nessuno, finora ci ho rimesso solo tanti soldi".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro