cerca

crisi di nervi

Carcere agli evasori e spazzacorrotti. Come Renzi demolisce la maggioranza

Matteo Renzi

Matteo Renzi

Carcere agli evasori e spazzacorrotti. renzi e l'Italia dei Valori demoliscono la maggioranza di governo. In Commissione Finanze va in scena la rottura della maggioranza rossogialla. Renzi non le manda a dire e su Twitter posta: "Di giorno sui social fanno i moralisti, di notte in commissione salvano le loro fondazioni".

Dopo 14 ore di lavori la maggioranza si è divisa sulle norme sul carcere agli evasori, con il sì di M5S, Pd e Leu e il no di Italia Viva, e sul rinvio dell’applicazione della legge "spazzacorrotti" per equiparare le regole di trasparenza tra partiti e fondazioni.  Anche in questo caso Italia Viva ha votato no, al contrario di M5S, Pd e Leu. «La decisione di rinviare l'applicazione della spazzacorrotti per equiparare le regole di trasparenza tra partiti e fondazioni è un clamoroso errore che la commissione ha fatto nottetempo col voto favorevole di M5S, Pd e Leu e il voto contrario di Italia Viva», scrive su Twitter il deputato di Italia Viva Luigi Marattin. 

Per approfondire leggi anche: Tutte le novità del decreto legge Fisco

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro