cerca

economia

Lombardia: Fontana in Cina, 'aumentiamo gli scambi'

Milano, 19 nov. (Adnkronos) - Il governatore della Lombardia Attilio Fontana promuove la regione in Cina e auspica l'avvio di nuovi scambi con l'Italia, a partire dall'aumento delle rotte aeree tra i due Paesi. L'argomento è stato al centro dell'incontro tra Fontana e Li Yangmin, presidente della China Eastern Airlines, terza compagnia aerea della Cina continentale. Nella seconda giornata della sua missione in Cina, insieme a una delegazione composta da rappresentanti di Confindustria, Fiera Milano e delegati all'internazionalizzazione di diversi atenei lombardi, il governatore ha spiegato che "dall'incontro con il presidente Yangmin è emersa soprattutto l'esigenza di una nuova rotta fra Shanghai e Milano, per assecondare e accompagnare il dinamismo degli imprenditori lombardi, e del volume degli scambi e degli interessi concreti fra Lombardia e Cina". Non c'è solo il business tra i motivi per cui sarebbe necessario pensare a nuove rotte. "E' costante - ha continuato il governatore - l'aumento dei visitatori cinesi nella nostra regione, anche per interessi turistici e culturali. Per questo - ha sottolineato - sosterremo convintamente, anche con il Governo italiano, il percorso per l'individuazione di una rotta stabile tra le nostre città".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro