cerca

CASO GREGORETTI, SALVINI "ANDREI IN GALERA A TESTA ALTA"

CASO GREGORETTI, SALVINI "ANDREI IN GALERA A TESTA ALTA"

COMACCHIO (FERRARA) (ITALPRESS) - "Oggi in Giunta al Senato decidono se sono un criminale o meno, io adotto il detto della mia nonna: male non fare, paura non avere. Devono essere i delinquenti ad aver paura di andare a processo. Io non mi ritengo un delinquente, ribadisco la richiesta: mandatemi a processo, cosi' mandate a processo tutto il popolo italiano. Difendere i confini e' un mio dovere. Se devo andare in galera per difendere il mio Paese lo faccio a testa alta". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, parlando del caso Gregoretti nel corso di un comizio a Comacchio. (ITALPRESS). sat/red 20-Gen-20 11:12

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro