cerca

ma quale sfiga

Venerdì 17 è un giorno come un altro. Riabilitiamolo

Venerdì 17 è un giorno come un altro. Riabilitiamolo

Un gatto nero, altro simbolo della sfortuna

Venerdì era venerdì 17. Non sto a dire perché segnalo il venerdì 17. Lo faccio in quanto vorrei, una volta per tutte, che questa giornata, che dovrebbe portare “sfiga”, venga riabilitata rispetto a tutti gli altri giorni. Conosco persone che hanno avuto guai grossi il 12, l’11 o il 7 di un mese, quindi non si capisce perché, uomini o donne nati di venerdì 17, debbano quasi vergognarsi di declinare i dati che li riguardano. Vi chiedo: provate a pensare a un vostro venerdì 17 e vi accorgerete che vi è successo qualcosa di molto fortunato. Personalmente, conosco una persona che il giorno 13 ha avuto più sfiga che tutto l’anno. Guardiamo al calendario con ottimismo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro