cerca

elezioni in spagna

Socialisti avanti ma senza maggioranza. Ultradestra terzo partito

Socialisti avanti ma senza maggioranza. Ultradestra terzo partito

Il 30% delle schede scrutinate conferma gli exit poll pubblicati subito dopo la chiusura dei seggi nel giorno del voto in Spagna. I socialisti del Psoe si impongono come partito più votato con il 29,2% dei suffragi. Un risultato che farebbe scattare l’elezione di 122 deputati. Segue il Partito popolare con il 20,4%, che tradotto significherebbe la conquista di 82 seggi. Terzo partito più votato Vox. Per il movimento di ultradestra guidato da Santiago Abascal si profila la conquista di 46 seggi. Tiene Podemos al 12,4% (32 eletti). A seguire i liberali di Ciudadanos al 5,7%, un risultato bastevole a fare eleggere 10 deputati. Nonostante la vittoria alle urne i socialisti non conquistano la maggioranza, ed anche un accordo con Podemos servirebbe a poco, considerato che il numero di seggi necessari per governare in tranquillità è di 176. Anche il centrodestra unito, pure con l’appoggio di Vox non avrebbe i voti necessari a garantire la maggioranza.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro