cerca

Un incendio devasta il sud della California

Il fronte si estende per circa 15 chilometri, divorati dalla fiamme oltre 3000 ettari di terreno. Evacuate alcune zone residenziali nella città di Thousand Oaks

Un incendio devasta il sud della California

CALIFORNIA-C_WEB

Un enorme incendio divampato nel sud della California, favorito dai forti venti, sta divorando migliaia di ettari di terreno. Il fronte è esteso per oltre 15 chilometri. Le fiamme hanno raggiunto la famosa Pacific Coast Highway, bruciando oltre tremila ettari di terreno e causando l'evacuazione di un'università e di centinaia di abitazioni. Una parte dell'incendio è stato domato, affermano i vigili del fuoco, che hanno oltre 900 uomini impegnati nella lotta contro le fiamme. Tuttavia le autorità sono pessimiste: «Questo incendio è ben lontano dall'essere estinto, sta ancora crescendo» ha detto il capitano dei pompieri Bill Nash. Al momento non ci sono notizie di morti o feriti ma i vigili del fuoco hanno ordinato ai residenti di alcune zone della città di Thousand Oaks di lasciare le loro case. L'incendio era scoppiato nella zona di Camarillo, minacciando di distruggere circa quattromila case. Finora sono stati danneggiati 15 edifici. Forti venti avevano spinto le fiamme verso l'oceano Pacifico, fino alla spiaggia. Successivamente, tuttavia, si sono alzati nuovamente i venti che soffiano dall'oceano, respingendo le fiamme nell'entroterra.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro