cerca

Il buco dei conti pubblici

Tria ottimista al G20: il deficit 2019 sarà più basso

Niente polemiche sui minibot

Manovra, Tria invia la lettera all'Ue: "Scelte difficili ma necessarie"

Il ministro Tria

Una buona notizia per i conti pubblici italiani. Il rapporto deficit-Pil italiano per il 2019 potrebbe attestarsi 2,1%-2,2%. Dunque più basso rispetto alla stima ufficiale del governo che lo fissa per quest'anno al 2,4%. A portare un po' di ottimismo sullo stato della finanza pubblica è stato il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, a margine del G20 a Fukuoka (Giappone). Rispondendo ad alcune domande, il ministro si e' attenuto alla stima ufficiale del governo che ha fissato il rapporto deficit-Pil atteso per quest'anno al 2,4%, ma ha anche aperto a un possibile calo dell'indicatore. Tria ha poi gettato acqua sul fuoco delle polemiche accese sul tema dei mini-bot proposti dalla Lega per saldare i debiti arretrati della pubblica amministrazione, "non credo che ci sia una discussione interessante perché abbiamo discusso di alcune opinioni, ma non è una questione principale che andremo a trattare a livello di governo". Insomma il problema c'è. Ma non è uno di quelli sui quali aprire un'ennesima tensione tra i partiti dell'esecutivo e il ministro.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro