cerca

viale del tramonto

Se il Pd sparisce

Un sondaggio Ipsos descrive il crollo del partito che fu di Matteo Renzi

Matteo Renzi

Matteo Renzi

Sparisce, deperisce, svanisce il Pd. Ma se Atene piange, Sparta non ride. E anche Forza Italia, infatti, scende sotto la soglia dell’8 per cento. Un sondaggio Ipsos realizzato per il Corriere della Sera descrive da una parte il crollo del partito che fu di Matteo Renzi, e sono due punti in tre settimane, dall’altra quello di Forza Italia, il partito di Silvio Berlusconi che perde – così si legge – “quasi la metà degli elettori rispetto ai risultati delle Politiche del marzo scorso (14%).

La luna di miele del Governo di Giuseppe Conte con gli italiani è finita, il giudizio degli elettori nelle intenzioni di voto non è più emozionale infatti, ma l’alleanza giallo-verde – con il Dl Dignità da un lato e l’effetto “Salvini” dall’altro – somma un rotondo 61%.

Il Pd evapora ed è il Partito della Nazione – il “Patto del Nazareno” con Fi – che si squaglia tra le velleità dell’èlite. Ma se perfino Fratelli d’Italia che perde di suo ruba poi i consensi a Forza Italia, significa che quel che fu, con Berlusconi, la stagione popolare, diventa – giorno dopo giorno – l’esatto contrario: un partito di soli giochetti parlamentari. Senza altro seguito che un solo seguace: Matteo Renzi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni