cerca

LO SFOGO SU FACEBOOK

La figlia di Paolo Villaggio: il cinema ha dimenticato mio padre

La figlia di Paolo Villaggio: il cinema ha dimenticato mio padre

«Non starà al meglio, certo. Ma il cinema italiano lo ha abbandonato invece mio padre c'è». È lo sfogo su Facebook della figlia di Paolo Villaggio, Elisabetta, che sceglie il social per denunciare il fatto che il cinema italiano, a suo parere, ha dimenticato lo straordinario interprete di "Fantozzi" e "Fracchia" oggi 84enne. 

Villaggio da molto tempo si è ritirato a vita privata. Non fa più cinema, non si vede in Tv nè, tantomeno, fa vita mondana. Dopo aver lanciato il sasso nello stagno, la figlia Elisabetta aggiunge in un successivo post: "Non volevo scatenare un putiferio. In realtà volevo solo dire che a mio padre manca molto il cinema, la sua grande passione alla quale ha dedicato tutta la vita. Grazie". Chissà se il suo appello sarà ascoltato. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro