cerca

Genitori oltre l'affanno. Il bello dei figli

Soli. Si tratta di quattro seminari a ingresso gratuito con ludoteca annessa alla sala delle conferenze per ogni necessità.
L'apporto accademico e scientifico è garantito dalla presenza di psicologi clinici (Gigliola Tichetti, Marcella Pulino, Cecilia Serena Pace, Fatima Uccellini). Ma la spinta viene dal basso, dall'incontro di padri e madri che hanno deciso di interrogarsi prima di far domande ai figli.
Persone allarmate dal disagio, ma anche innamorate del proprio ruolo e delle belle sorprese che può riservare. Persone disarmate dinanzi al silenzio e alla rabbia dei figli che esplodono all'improvviso destando lo stesso sconcerto.
Incontrarsi con altre coppie e altre famiglie, ritagliando uno spazio oltre gli affanni quotidiani, può aiutare più di quanto si creda. Dovrebbe diventare una moda (come lo yoga o i corsi di preparazione al parto) per uscire dalla falsa e vittimistica convinzione che l'inadeguatezza e la difficoltà nascano dai tempi che viviamo, che la responsabilità sia altrove.
Basta incontrarsi una volta e scambiarsi un paio di esperienze per scoprire che il mondo dei piccoli è raccolto in una carezza importante come il respiro e così insostituibile che si può rischiare di inseguirla per tutta la vita fino a quando non la si riceve.
I genitori, che sono stati bambini, si portano appresso questo segreto dalla potenza rivelatrice. E se talvolta lo nascondono è solo perché fa troppo male.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro