cerca

pandemia e previsioni

Burioni dice quello che non vuoi sentire: coronavirus, cosa faremo in estate...

Il virologo a Rai Radio 2: falso che gli extracomunitari non si ammalano di Covid-19. L'immunità di gregge in Gran Bretagna? Mai senza vaccino

Roberto Burioni dice quello che non vuoi sentire:  coronavirus, cosa faremo questa estate...

Roberto Burioni, virologo sulle barricate prima per i vaccini e oggi contro il coronavirus, dice quello che tutti temono sulla fine dell'emergenza. "Non ha senso fare qualunque previsione. Non hanno senso previsioni ottimistiche, ma nemmeno quelle pessimistiche. Dobbiamo pensare al presente. L'estate è nelle nostre mani", dice Burioni durante la trasmissione I Lunatici du Rai Radio 2. "Dobbiamo restare a casa. Ciò che accadrà d'estate dipenderà da quello che facciamo noi adesso", rimarca il medico che chiarisce: "Se continuiamo a stare in giro a fregarcene, il virus non si fermerà. Ma non sono così pessimista. Comunque è impossibile ora fare previsioni. Viviamo alla giornata, fare programmi alla distanza non ha senso".

Il virologo smonta poi qualche fake news.  "Gli extracomunitari sarebbero immuni al virus? Nessuno ha già gli anticorpi, tutti possono infettarsi. A prescindere dalla nazionalità". E demolisce l'immunità di gregge raggiunta, così si legge sulla stampa inglese, in Gran Bretagna: "Non si è mai raggiunta se non grazie a un vaccino, per nessuna malattia virale nella storia dell'uomo".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro