cerca

L'EMERGENZA IN ITALIA

Coronavirus, due bimbi italiani portati allo Spallanzani di Roma per fare il test

I bambini fanno parte dei connazionali a Cecchignola arrivati da Wuhan

Ospedale Spallanzani

Ospedale Spallanzani

Tra i 56 rimpatriati da Whuan, due bambini di 4 e 8 anni, con solo alcune linee di febbre, accompagnati dal padre sono stati trasferiti a titolo puramente precauzionale, dalla Cecchignola all’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma per ulteriori accertamenti. Per entrambi il tampone ha dato esito negativo al test di nuovo coronavirus 2019-nCoV.

"I bambini portati qui allo Spallanzani stanno bene. Speriamo non rischino niente", ha detto a "In mezz’ora in più" il professor Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’ospedale, prima che fossero noti i risultati del test.

Intanto, ieri sera era stato effettuato un altro esame per verificare l'esistenza o meno del contagio su una donna anche lei proveniente dalla Cecchignola. Anche il quel caso la direzione sanitaria dello Spallanzani aveva fatto sapere che il test "era negativo al 2019-nCoV”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro