cerca

troppi insulti

Liliana Segre sotto scorta. Salvini: "Minacce gravi, come per me"

I carabinieri garantiranno la sicurezza della senatrice a vita inondata sui social da messaggi di odio

Liliana Segre sotto scorta. Salvini: "Minacce gravi, come per me"

"Le minacce contro la Segre? Contro Salvini, contro chiunque sono gravissime" dichiara il leader della Lega Matteo Salvini sulla scorta per la senatrice a vita. Il prefetto di Milano Renato Saccone infatti ha deciso di assegnare una tutela alla senatrice a vita per la sua sicurezza, dopo che nei giorni scorsi era apparso uno striscione di Forza Nuova contro di lei. La Segre quando aveva 14 anni era stata deportata nel campo di concentramento di Auschwitz. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, da oggi due carabinieri la accompagneranno in ogni suo spostamento e uscita pubblica. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro