Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

American Music Awards, il nuovo Re Mida del pop si chiama Bruno Mars

Il musicista statunitense ha vinto sette premi

Carlo Antini
Carlo Antini

Testo e musica le mie coordinate. Nato a Foggia e romano d'adozione. La laurea in Scienze della Comunicazione e la passione per il giornalismo mi portano nella redazione de "Il Tempo". Come critico musicale collaboro con “Container" su Radio Italia Anni '60.

Vai al blog
Bruno Mars Foto: Bruno Mars
  • a
  • a
  • a

Non ce n'è per nessuno. Ha fatto la parte del leone agli ultimi American Music Awards andati in scena l'altra sera al Microsoft Theatre di Los Angeles. Bruno Mars ormai è una realtà del music business internazionale è l'ha dimostrato nell'edizione 2017 della manifestazione istituita nel 1973 dal network ABC come alternativa ai più istituzionali Grammy Awards. Mars si è portato a casa ben sette premi: artista dell'anno, video dell'anno con "That's What I Like", miglior artista maschile pop/rock, miglior album pop/rock con "24K Magic", miglior artista maschile soul/R&B, miglior album soul/R&B e miglior canzone soul/R&B con "That's What I Like". Chapeau.

Dai blog