cerca

comunicati

Sex Toys, tecnologia e design: quali sono le nuove tendenze del piacere?

(Roma 14 gennaio 2020) - Il CEO di Pepemio spiega le tendenze del mercato e perchè la tecnologia e il design sono elementi sempre più importante nel mercato dei giocattoli per adulti

Roma, 14 gennaio 2020 - Non solo falli realistici e vibratori classici. Mano alle statistiche il mercato dei sex toys sta cambiando radicalmente e gli elementi diversificanti sono proprio la tecnologia e il design. Ovuli controllati da remoto con telecomandi o applicazioni per smartphone, oggetti vibranti costruiti seguendo studi ergonomici e utilizzando siliconi sviluppati per dispositivi medici, vibratori a suzione che riproducono rapporti orali e “carezze” grazie agli ultrasuoni.

“Nell’ultimo anno la vendita degli stimolatori clitoridei è aumentata di circa il 300%” dichiara Simone Bonura, CEO di Pepemio “c’è molta curiosità e fermento sull’utilizzo dei sex toys più innovativi, che offrono sensazioni molto vicine alla realtà di un rapporto orale, strizzando l’occhio al design e alla tecnologia”. Un altro elemento molto ricercato è la possibilità di controllare il giocattolo erotico da remoto, grazie a particolari applicazioni o semplicemente con dei telecomandi wireless.

Al Ces 2020 di Las Vegas sono stati presentati i sex toys più innovativi, alcuni dei quali riescono a percepire l’orgasmo femminile, modificando la vibrazione in base alle sensazioni provate.

Molti ancora non sono disponibili sul mercato, ma tantissimi prodotti sono già acquistabili nel sexy shop online di Pepemio. “Siamo sempre attenti alle nuove tendenze e il nostro catalogo, con oltre 10000 prodotti, comprende ogni genere di sex toys” continua Simone Bonura “da quelli fantasiosi e connessi agli smartphone, come l'ovulo vibrante Coco, a quelli che utilizzano sistemi di vibrazione a suzione come il Pink Obsession o l’Exquisite Vibe”.

Il motivo per cui la tecnologia ricopre un ruolo sempre più importante è che permette di migliorare e personalizzare l’utilizzo del giocattolo erotico. La ricerca ha permesso di sviluppare nuovi sistemi di stimolazione, più performanti, silenziosi e piacevoli.

Anche la fantasia gioca un ruolo determinante, per tutti quelli che vogliono utilizzare i sex toys per aggiungere una nota piccante al rapporto di coppia.

Non per ultimo si inserisce l’elemento design, che permette la costruzione di oggetti sempre più belli e dalla forma accattivante piuttosto che i già visti e non sempre graditi dildi realistici.

Il mondo femminile è sicuramente attratto da oggetti che abbiano colori, forme e materiali esclusivi e fantasiosi e quando si tratta di acquistare qualcosa non trascura mai l’elemento estetico.

Anche gli uomini non sono indifferenti al fattore estetico, come dimostra l’inclusione di alcuni articoli erotici del noto marchio svedese LELO a Pitti Uomo, il salone internazionale delle anteprime della moda maschile.

In poche parole tecnologia e design si fondono sempre di più e condizionano le scelte di acquisto non solo per quanto riguarda articoli come elettrodomestici, smartphone e complementi di arredo, ma anche per i sex toys e per tutti i prodotti legati al benessere sessuale e al piacere.

Sito web: https://www.pepemio.com

Pepemio: Se è piacere è Pepemio. Il marchio italiano leader nella vendita di sex toys, con una catena di produzione e distribuzione. Brand completamente nuovo, ma nato dall’esperienza di Mistersex.it, marchio di riferimento in Europa dal 2005: il primo in Italia ed il primo ad aver avviato una produzione Made in Italy. Il portale web ecommerce racchiude oltre 10000 articoli, tra cui dildo, vibratori, ovetti, strap on, anelli vibranti, lubrificanti, preservativi, stimolatori e RealDoll.

Contatti

Pepemio: Tel. +39 3928051978

Email: ufficiostampa@pepemio.com

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro