cerca

comunicati

La certificazione GDPR a Palazzo Montecitorio

(Roma, 14 gennaio 2020) - "La certificazione ai sensi del GDPR". Il 3 febbraio 2020, dalle ore 10 alle ore 13, presso Palazzo Montecitorio, nella prestigiosa Sala della Regina, si terrà l'evento scientifico dell'Osservatorio679, associazione impegnata nella promozione del dibattito data protection, a due anni dall'attuazione del Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali.

Focus del dibattito sulla Certificazione, elemento e strumento introdotto dal GDPR al fine di dare garanzia del rispetto della normativa e prova del livello di consapevolezza e coscienza dei propri compiti privacy, da parte dei titolari del trattamento delle imprese italiane.

Lo strumento della certificazione in ottica GDPR, gli scenari configuratisi con l'introduzione del GDPR, il recepimento delle imprese italiane, l'ampliamento normativo introdotto dalla guidelines europee circa ruoli, compiti e responsabilità degli enti di accreditamento e dei garanti nazionali, le certificazioni possibili e rispondenti alle direttive nel panorama internazionale sono alcuni dei temi che saranno trattati nel corso dell'incontro.

"Dopo l'evento al parlamento europeo di Bruxelles del 15 ottobre scorso, organizzato in collaborazione con l'European Data Protection supervisor e voluto fortemente dal Presidente Buttarelli, abbiamo creduto che fosse arrivato il momento di dedicare una giornata scientifica al tema della certificazione" afferma Riccardo Giannetti, presidente dell'osservatorio679 e scheme owner dell'Organismo di certificazione Inveo srl. "Chiariremo una volta per tutte le regole poste dal GDPR e dalle Guidelines, le caratteristiche di accreditamento richieste a livello normativo, le tipologie di schemi di certificazione disponibili sul mercato e quali di essi risultano ad oggi in scopo art.42 del GDPR "

Continua Giannetti "L'EDPS attraverso il Report dell'università di Tilburg, si è già espressa in merito, selezionando, ad oggi, solo 2 schemi a livello Europa in scopo art. 42 del GDPR. Uno italiano e uno tedesco. Lo schema di certificazione italiano, ISDP©10003:2018 mi vede coinvolto in prima persona, essendone lo scheme owner e da circa 1 mese è scaricabile e consultabile gratuitamente da tutti i professionisti privacy, secondo lo spirito della condivisione libera, attraverso il Privacy Tools sul sito www.in-veo.com."

L'evento a Palazzo Montecitorio sarà inaugurato dai saluti del Presidente dell'autorità Garante uscente, Antonello Soro.

Nel panel dei relatori affiancherà Riccardo Giannetti, l'avvocato e cultore della protezione dei dati personali, Rosario Imperiali.

Moderatore del dibattito Antonello Cherchi, giornalista del Sole 24 Ore.

Registrazioni all'evento su: www.osservatorio679.org

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro