cerca

SERIE A

Prima sconfitta stagionale per la Roma L'Atalanta passa all'Olimpico

Per i bergamaschi a segno e Zapata De Roon

Roma-Atalanta

Roma-Atalanta

Prima sconfitta in stagione per la Roma di Paulo Fonseca. I giallorossi devono arrendersi di fronte ad un ottima Atalanta che passa all’Olimpico 2-0 grazie alle reti di Duvan Zapata al 70’ e De Roon al 90’.  La terza vittoria stagionale proietta i nerazzurri a 10 punti, ferma ad 8 la Roma.

Atalanta subito in partita, Freuler mette in mezzo un pallone su cui Castagne in scivolata non arriva. Poco dopo il Papu Gomez sulla sinistra scodella al centro un pallone invitante che non trova compagni liberi. All’11’ contropiede dei bergamaschi con Ilicic, lo sloveno entra in area ma al momento dell’ultimo controllo viene chiuso da Fazio. La replica della Roma al 15’ è una punizione a giro di Lorenzo Pellegrini fuori misura. Ripartenza di Spinazzola da centrocampo, l’ex Juventus si accentra ma al momento del tiro viene murato dal nerazzurro De Roon. Ancora Atalanta, Malinovskiy ha la palla buona da posizione centrale in area ma svirgola la conclusione al volo. Ci prova da fuori area Ilicic, il tiro basso viene bloccato da Pau Lopez. Fallo su Zaniolo al 25’ e punizione dal limite per i giallorossi, alla battuta va lo specialista Kolarov, il tiro non si abbassa a sufficienza. Spinazzola trova il varco sulla sinistra, il cross è per Dzeko che la tocca ma la palla è deviata in angolo. Sul corner uscita a vuoto di Gollini ma Smalling non riesce a colpire di testa bagnando con un gol il suo esordio. Occasionissima Roma al 31’, Spinazzola pesca Dzeko tutto solo al limite dell’area, la conclusione bassa indirizzata sul secondo palo viene deviata in tuffo dal portiere. Sull’altro fronte destro al volo di Ilicic alto.

Il secondo tempo inizia senza cambi nelle due formazioni. Al 47’ incursione di Ilicic in area, Spinazzola lo chiude. La partita resta equilibrata con occasioni da entrambe le parti. Fraseggio Gomez-De Roon con un destro di quest’ultimo bloccato in presa bassa da Pau Lopez. Dall’altra parte Dzeko avanza sulla destra e mette in mezzo un tiro-cross preda di Gollini. Nella Roma esce Spinazzola, al suo posto Juan Jesus. Su una ripartenza, Zaniolo approfitta di una scivolata a vuoto di Palomino, entra in area, si accentra, mette a sedere il portiere ma il tiro viene contrastato da Toloi. Per l'Atalanta entra Zapata per Ilicic. Al 63’ colpo di testa per De Roon ma non trova lo specchio. Entra anche Mkhitaryan nella Roma, out Zaniolo. Palla gol per la Dea, Gomez mette al centro un pallone su cui nell’area piccola non arriva Hateboer. Ci prova Zapata, minuto 68’, Smalling in scivolata neutralizza la conclusione. Sul successivo calcio d’angolo Palomino stacca indisturbato di testa ma si divora l’occasione del vantaggio atalantino. Al 71’ la squadra ospite passa: su un errore giallorosso Gomez intercetta e pesca Freuler che fa da sponda al limite dell’area per Zapata, il colombiano la mette sotto la traversa lì dove Pau Lopez non può arrivare: 1-0. Ancora Atalanta, Zapata serve l’accorrente Hateboer nel cuore dell’area ma la conclusione è alta sulla traversa. Fonseca gioca la carta Kalinic al posto di Fazio. Florenzi va sul fondo, palla dentro ma non c’è nessuno. Poco dopo Kalinic si trova una palla sporca sui piedi all’altezza del dischetto ma Gollini ci mette il corpo e gli chiude lo specchio. All’83’ Gomez ha la palla del ko ma il tiro dal limite è alto. All’87’ mani tra i capelli per Zapata servito nell’area piccola da Hateboer, il colombiano scheggia il palo. Al 90’ il raddoppio nerazzurro, su punizione palla a Pasalic che anticipa il portiere e serve De Roon che deve solo appoggiare la sfera in rete per il definitivo 2-0.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro