Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'infortunio del romanista diventa un reality per Sky

default_image

  • a
  • a
  • a

Andrà in onda stasera (Sky Sport 1, ore 23) «6 minuti e 12 secondi dopo... », il documentario-reality che racconta, tappa dopo tappa, il recupero dell'attaccante dall'infortunio al perone. Le immagini, curate da Laura Gobetti, con la regia di Alberto Carosi, partono dai minuti susseguenti il duro colpo di Vanigli in Roma-Empoli, ritraggono l'intervento chirurgico, la lunga riabilitazione, il rientro in campo e si concludono con l'arrivo a Coverciano di Totti per l'inizio dell'avventura mondiale. Sono diversi i siparietti che vedono protagonista l'attaccante giallorosso. Tra i più divertenti, il racconto di Alvarez al capitano di un furto subito il giorno prima: l'honduregno ha acquistato una macchinetta fotografica per 150 euro per poi accorgersi che dentro la scatola c'era un mattone. Il tutto nei pressi del Colosseo, di cui Alvarez non conosce il nome. Ed è lo stesso Totti a spiegargli la pronuncia. Significativa una frase rivolta dal fantasista azzurro a Spalletti: «Finalmente ho trovato un allenatore che può farmi diventare un campione vero». Ale. Aus.

Dai blog