cerca

rito dell'autunno

Liceo Caetani occupato per una notte. Danni e lezioni saltate

Liceo Caetani occupato per una notte. Danni e lezioni saltate

Gli studenti del liceo Caetani bruciano i tempi delle occupazioni. Il rito autunnale della protesta giovanile si è risolto con un blitz di alcune ore e rilevanti danneggiamenti alle aule e al materiale scolastico. Un'occupazione lampo quella del liceo Gelasio Caetani di viale Mazzini. Nella notte un gruppo di studenti ha occupato la sede centrale, ma dopo la denuncia del preside sul posto è intervenuta la polizia.

"Nella notte la sede centrale è stata occupata da un gruppo di studenti, che nonostante l'intervento del dirigente scolastico e delle forze dell'ordine, non ha voluto recedere. il dirigente scolastico ha prontamente presentato denuncia e chiesto l'immediato sgombero dell'immobile al fine di garantire il diritto allo studio delle studentesse e degli studenti", si legge in un avviso pubblicato sul sito web dell'istituto romano. "Nel corso della mattinata il dirigente del commissariato di zona con alcuni funzionari è intervenuto e ha garantito lo sgombero dei locali", continua la nota spiegando che nella succursale l'attività didattica si è svolta oggi regolarmente mentre "nella sede centrale si sta provvedendo al ripristino dei locali e al conteggio dei danni arrecati alle strutture, alle suppellettili e agli strumenti della scuola". E' prevista per domani la ripresa dell'attività didattica nella sede centrale. Tra i danni registrati, si apprende, ci sarebbero tra l'altro libri strappati e aule danneggiate.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro