cerca

europa league

Tensione alle stelle per Lazio-Celtic. Accoltellati uno scozzese e un tedesco

Aggrediti davanti a un pub da tifosi biancocelesti. Non sono gravi

Tensione alle stelle per Lazio-Celtic. Due scozzesi accoltellati in centro

Uno scozzese e un tedesco, entrambi sarebbero tifosi del Celtic di Glasgow, sono stati accoltellati nella zona del centro storico da un gruppo di sette-otto ultras della Lazio che si sono dileguati subito dopo l'aggressione. I fatti sono avvenuti davanti al pub The Flann O'Brien, a Roma, in via Nazionale. Secondo quanto emerso da fonti investigative in entrambi i casi gli aggressori avrebbero colpito a caso, unicamente per l'accento inglese delle vittime. I due, che non è stato accertato se si conoscano, non sono stati feriti gravemente. Domani sera è in programma allo stadio Olimpico la partita di Europa League tra Lazio e Celtic e i tifosi della squadra ospite sono già arrivati nella Capitale: 9mila i biglietti venduti ai supporters della squadra di Glasgow. La tensione è alta soprattutto in considerazione di quanto accaduto con gli striscioni antifascisti da una parte e i cori razzisti dall'altra durante il match di andata. Questa sera i due accoltellamenti, entrambi riconducibili secondo i poliziotti impegnati in strada, agli ambienti ultras della Lazio.

Sui social intanto alcuni tifosi scozzesi documentano tentativi di aggressione subiti e tensioni in centro. Gli scozzesi dopo la serata già preannunciata al centro sociale Intifada di via di Casal Bruciato, scortati da camionette di polizia e carabinieri in tenuta antisommossa, sono andati in corteo alla stazione Tiburtina per andare verso Termini e il centro.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro