cerca

Smau, Roma vince il premio per la migliore città digitale d'Italia

Dopo la Grande Bellezza di Sorrentino e il Salva Roma di Renzi arriva il riconoscimento tecnologico. Un premio che fa sorridere di fronte al caos che regna nella Capitale

Smau, Roma vince il premio per la migliore città digitale d'Italia

SMAU_1112867_185002

Come si può celebrare una città? Con film, un quadro, uno spot pubblicitario, un libro. O con un codice binario. Freddo, razionale, scientifico. Il fascino dell'invenzione, del futuro smart parcheggiato in un device mobile. Si gioca tutto tra uno 0 e un 1 allo Smau di Roma. E dalle loro combinazioni viene fuori la città più tecnologica d’Italia. Romani siete digitali. Il premio Smart City se lo aggiudica Roma Capitale per il suo impegno nella direzione dell’innovazione e se non ci credete chiedete in giro. Roba che muove un leggero sorriso sulla faccia di chi segue la conferenza e pensa alle ore perse in fila davanti a uno sportello sempre troppo lento. E immediatamente vengono alla mente due cose. Uno. "Pensa gli altri in che condizioni sono". Due. "Forse, e dico forse, qualcosa...". No, il primo pensiero è quello dominante. Viene da riflettere sull'aria che si respira nelle passerelle davanti ai locali di tendenza, in tv, sul red carpet di Hollywood dove si disegnano i tratti di una Roma decadente. La Grande Bellezza perduta, il ricordo della dolce vita di cui restano solo i ritratti di maniera e grotteschi. La Roma degli immobili occupati, dei nobili a noleggio e dei salotti freak. Oltre lo Smau c'è la Capitale del #SalvaRoma, dei miliardi di debito, delle buche, delle frane, delle deviazioni, del traffico sulla tangenziale e delle code sul Gra. L'efficienza pubblica batte in ritirata, ma l'aria che si respira alla Fiera viaggia leggera. Ed è efficace.

I bit si trasformano in atomi e all'amministrazione capitolina arriva il riconoscimento per l'unificazione delle diverse reti Wi-fi pubbliche, che consentirà a tutti di usufruire di un'estesa rete di collegamento iSMAU_1112841_184911nternet. Per il progetto VoIP e il Progetto TETRA per la sicurezza. La realizzazione del progetto di unificazione delle reti Wi-fi degli enti locali (Comune e Provincia) e delle società municipalizzate permette di estendere la copertura del servizio con 1.200 antennine presso oltre 400 sedi tra musei, biblioteche, scuole, colonnine taxi. Questo ampliamento consente di raggiungere una copertura capillare sul territorio, dal centro storico alla periferia, arrivando a circa 2.500 access point. Il progetto Voip per le telecomunicazioni prevede l’evoluzione del sistema di telefonia degli uffici capitolini attraverso una tecnologia che consentirà di rinnovare le attuali 110 centrali telefoniche, sostituite da due piattaforme OpenScape Voice di ultima generazione e la sostituzione di circa 16mila telefoni. Il progetto Tetra (TErrestrial Trunked Radio) utilizza una nuova rete di radiocomunicazione a tecnologia digitale per la Polizia Locale e la Protezione Civile di Roma Capitale che consentirà l’accesso a banche dati direttamente da terminali radio o da palmari. Il premio riconosce gli altri passi che l’amministrazione sta compiendo sul fronte innovazione tecnologica: dal nuovo Portale istituzionale che si sta studiando con una riorganizzazione dei contenuti e una navigazione intuitiva, all’utilizzo della App Qurami presso gli sportelli anagrafici e ad altri uffici comunali per la prenotazione online del proprio turno. Anche l’oSMAU_1112850_184932fferta dei servizi online sarà potenziata: dai certificati, ai documenti, ai servizi alle imprese con i nuovi SUAP e SUAR, alla possibilità di pagare contravvenzioni allo Sportello del Condono Edilizio online.

In ottica Smart City, Roma ha promosso la sperimentazione di 5 iniziative: Decision Theatre Infrastruttura Cloud di Smart Governance per l’analisi di dati eterogenei che mediante la Decision room fornisce uno strumento utile alla programmazione strategica dell’amministrazione. Smartcity Operation Security Center che è una centrale operativa per la comprensione intelligente delle problematiche di sicurezza e l’identificazione di servizi avanzati per il cittadino. Inf@nzia Digitale riguarda strumenti e contenuti innovativi per accrescere la capacità di apprendimento dei bambini dai 3 ai 6 anni e S-pub smart public building: strumenti per ottimizzare la gestione degli edifici pubblici in termini di riduzione dei costi, razionalizzazione degli spazi, sicurezza e salute del personale.

Nel padiglione 5 della Fiera di Roma balza subito agli occhi l'ottimismo di chi costruisce, spiega, convince durante un workshop o al bar mentre prende un caffè. L'iniziativa imprenditoriale dei giovani romani colpisce. E senza di loro, probabilmente, non ci sarebbe alcun premio di cui vantarsi. Le startup capitoline selezionate sono 5: Commercialista.com, le Cicogne, Memopal, Pedius e Qurami. Che vale la pena approfondire.

Le Cicogne. E' una startup che mette in contatto genitori con giovani dai 18 ai 30 anni formati e certificati, a cui affidarsi per servizi di babysitting, baby teen taxi, baby teen tutoring e baby party.

Commercialista.com. E' uno strumento di ricerca evoluto che permette di individuare il professionista più adatto alle vostre esigenze.  Puoi sceglierlo vicino a casa tua o alla sede aziendale, puoi conoscere leSMAU_1112862_184946 sue competenze specifiche e le sue caratteristiche professionali grazie alla presentazione e al curriculum presenti sul suo profilo.

Memopal. E' un software che esegue il salvataggio automatico e continuo dei tuoi file su server remoti tramite connessione internet sicura. Qualsiasi computer è al riparo da guasti, disfunzioni, furti o semplicemente da errore umano.

Pedius. E' un’applicazione per smartphone che consente alle persone non udenti di effettuare normali telefonate utilizzando le tecnologie di sintesi e riconoscimento vocale.

Qurami. E' un’app che permette all’utente di seguire dal proprio smartphone l’andamento di una coda in un ufficio pubblico. Il monitoraggio gli consente, nel tempo che manca al proprio turno, di dedicarsi ad altro.

La grande bellezza è anche questo: cercare la città eterna tra atomi e bit.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni