cerca

TRAGUARDO

Domenica la resa dei conti ma la Lazio sogna

La supersfida contro l'Inter chiarirà l'obiettivo finale dei biancocelesti

Domenica la resa dei conti ma la Lazio sogna

Novanta minuti da brividi. Senza capitan Lulic fermato da un problema alla caviglia che lo terrà lontano dai campi di gioco almeno un mese. La supersfida di domenica sera all'Olimpico contro l'Inter capolista insieme con la Juve chiarirà l'obiettivo finale della Lazio. Il rassicurante +14 sulla quinta in classifica, la Champions League a lungo accarezzata ormai alla portata, alimenta il partito dei sognatori, quelli che pensano al primo posto ispirandosi al Leicester di Ranieri capace di vincere a sorpresa la Premier. Ma Inzaghi e Tare sono stati chiari: bisogna restare in scia nelle prossime sei partite poi ad aprile si comincerà a sognare. Davvero. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"
Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore