cerca

retromarcia

È partito il cancella-Salvini

Il Pd smonta le politiche dell'ex ministro: via i decreti sicurezza, più sbarchi e stop controlli davanti alle scuole

È partito il cancella-Salvini

Stanno al governo per scongiurare il ritorno di Salvini. Ma si sono alleati anche per smontare le politiche che lo stesso Salvini ha cercato e voluto maggiormente durante i mesi in cui è stato al Viminale. Così: via i decreti sicurezza, porti aperti agli sbarchi, stop ai controlli antidroga davanti alle scuole e numeri identificativi sulle divise delle forze dell’ordine. L’ex ministro dell’Interno si è accorto che l’operazione cancella-Salvini è già iniziata, e avverte: «Smantellando quanto fatto dalla Lega, Pd-M5s-Renzi non fanno un dispetto a me ma mettono in pericolo l’Italia». Ieri il leader del Carroccio si è...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro