cerca

politica

**Foggia: Conte, 'Stato non abbassa testa, no tregua a violenti'**

Roma, 16 gen. (Adnkronos) - "Lo Stato e i cittadini di Foggia non abbassano la testa. Gli inquirenti sono già al lavoro e non daremo tregua a chi pensa, con la violenza, di esiliare legalità, libertà e giustizia. Vinceremo insieme questa battaglia". Lo scrive in un tweet il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, dopo l'ordigno rudimentale fatto esplodere all'alba contro un centro anziani, 'Il sorriso di Stefano', nuova intimidazione al manager già nel mirino dei clan.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro