cerca

politica

Autostrade: Conte, 'in Cdm quando saremo pronti, non domani'

Roma, 16 gen. (Adnkronos) - Sulla revoca delle concessioni ad Autostrade per l'Italia "la mia posizione non è mai cambiata, il dossier è ormai stato messo a punto, tutti gli elementi che servivano sono stati acquisiti, siamo in dirittura finale. Si era diffusa la voce che fosse all'odg del Cdm di venerdì, ma questo non è stato mai deciso, non era mia intenzione. Lo porterò in cdm insieme la ministra proponente, la De Micheli, quando saremo pronti, con il corredo di tutti i pareri necessari". Lo ha chiarito il premier Giuseppe Conte, oggi ad Algeri dove ha incontrato il primo ministro della Repubblica Algerina, Abdelaziz Djerad, e a seguire il Presidente della Repubblica, Abdelmadjid Tebboune.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro