cerca

economia

Caporalato: M5S, con piano triennale più strumenti per contrastarlo

Roma, 14 gen. (Adnkronos) - "Il Piano triennale interministeriale che sarà approvato entro gennaio, unitamente al portfolio dei progetti del Ministero del Lavoro da 85 milioni di euro, può davvero rappresentare un valido strumento di contrasto al fenomeno del caporalato in agricoltura". Lo affermano i senatori del M5S Antonella Campagna e Iunio Valerio Romano, componenti della commissione Lavoro di Palazzo Madama.

"Sul fronte della repressione - aggiungono - le operazioni dei militari dell'Arma, condotte in questi mesi, dimostrano che le norme vigenti stanno funzionando molte bene, tuttavia riteniamo che occorra investire sugli aspetti legati alla prevenzione. Per questo la definizione di un piano con il coinvolgimento di tre ministeri Lavoro, Politiche agricole e Interno è un'ottima notizia, così come l'indirizzo politico impresso articolandolo in 4 aree di intervento: prevenzione, vigilanza e contrasto; protezione e assistenza e reintegrazione socio-lavorativa".

"In questo modo costruiamo una 'filiera' alternativa - concludono Campagna e Romano - capace di contrastare il fenomeno del caporalato in modo più efficiente ed efficace".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro